Francesco De Gregori, Il Signor Hood (a M., con autonomia)